Info Turismo e Guida dell'Isola di Madeira

Viaggi in moto in Europa: dove andare e itinerari

viaggi moto europa

I viaggi in moto in Europa possono essere organizzati in anticipo e con un po’ di pazienza: è un tipo di vacanza che permette di spostarsi e di visitare vari luoghi. Per gli amanti dei motori, sono tante le mete da visitare almeno una volta nella vita. Sentire l’asfalto, viaggiare con il vento in faccia, scoprire luoghi e destinazioni, immergersi nella cultura di un altro posto è di certo affascinante. Le più belle mete per un viaggio in moto in Europa.

Tra la Spagna e il Portogallo

Iniziamo dalla Spagna e dal Portogallo: cosa può esserci di meglio di mete così calde e affascinanti, che richiamano ogni anno migliaia di turisti? Una delle destinazioni più scelte dai motociclisti in Spagna è sicuramente l’Andalusia, una terra che presenta un patrimonio artistico e culturale di grande impatto. Naturalmente ci sono diversi borghi bianchi da visitare. Ma non dimentichiamo le sue zone più “aspre”, come Sierra Morena, Sierra Nevada e Sierra de Grazalema.

Per chi volesse prendersi più giorni, potrebbe essere interessante andare dalla Spagna al Portogallo, e dunque visitare l’isola di Madeira, tra le mete low cost in Europa. Questo arcipelago del Portogallo si trova a soli 500 km dalle coste africane, e ha dei paesaggi davvero incantevoli. Oltretutto, è uno dei pochi arcipelaghi abitati, oltre a Porto Santo, che di certo merita una visita.

Emilia Romagna in Italia

Nel nostro Bel Paese gli itinerari da “vivere” in moto e sull’asfalto sono molteplici, ed è impossibile non citare l’Emilia Romagna. Una regione che in realtà “ospita” due territori molto distanti ma simili per certi versi. Avere la possibilità di visitare l’Emilia Romagna in moto è un’ottima idea, così da scoprire Bologna, Modena, ma anche le località marittime della Riviera Romagnola.

A tal proposito, per chi ama l’asfalto e i motori, è impossibile non soggiornare a Misano Adriatico, dove si trova l’omonimo circuito, oltre che a Maranello, in provincia di Modena, per la storia della Ferrari. Scopri i migliori alberghi su www.hotel-misano.net: sono abbastanza economici, adatti a tutte le tasche, perfetti per rimanere a dormire in Romagna ed esplorare le sue colline e i borghi medioevali nei dintorni.

Sicilia in Italia

Rimaniamo in Italia ancora una volta: un’altra regione che può essere esplorata in moto, in modo tale da avere la possibilità di scoprirla da Oriente a Occidente, è di certo la Sicilia. Da Catania a Palermo, da Noto ad Agrigento, è difficile non rimanere affascinati da un territorio che ha molto da raccontare, tra cultura, storia, arte, gastronomia. E come non menzionare una gita alle pendici dell’Etna?

Di certo, l’idea di organizzare un tour in moto in Sicilia è molto emozionante. Va decisamente pianificato con largo anticipo, così da capire dove dormire e soprattutto le destinazioni.

Norvegia, tra fiordi e tradizioni

Tra gli itinerari in moto da vivere almeno una volta nella vita, in modo autentico e tradizionale, c’è quello della Norvegia. Il motociclismo in questo paese è una solida realtà, dal momento in cui vengono proposti numerosi itinerari di mototurismo, adatti a scoprire alcune delle principali località norvegesi. Quali sono le mete più belle? Difficile dirlo.

Sognefjellet, per esempio, è estremamente conosciuta per la Strada Rurale 55. Percorreremmo proprio una delle strade più turistiche della Norvegia, il cui vero nome è Fylkesvei 55. Oltretutto, è possibile vedere anche i muri di neve a primavera inoltrata. Un’occasione per immergersi in uno scenario da favola. Non possiamo poi proprio non suggerire Oslo Bergen, che è rinomato per essere l’itinerario coast to coast norvegese.

La Francia, dalle Alpi alla Costa Azzurra

Tra le zone più amate dai motociclisti in Francia c’è di certo quella delle Alpi francesi, che si può percorrere fino al Col du Lautaret. Certamente non è una strada “semplice”, e magari questo viaggio va organizzato solo se si è esperti, ma i panorami e i paesaggi che si possono ammirare sono a dir poco mozzafiato. Quasi impossibili da descrivere a parole.

Possiamo trovare foreste, ma anche vallate e gole, così come ghiacciai. Ma non c sono solo le Alpi da scoprire in moto in Francia: come non menzionare la Costa Azzurra, da Nizza a Marsiglia? Un itinerario di certo più “caldo”, magari da percorrere in primavera o in estate. La Francia meridionale è tra le zone che più vive di turismo intensivo, ma, per chi ama il mare, è praticamente un sogno a occhi aperti.

Potrebbe Interessarti Anche...

dove festeggiare capodanno
5 mete dove festeggiare Capodanno

Eh sì ci risiamo! Siamo ad ottobre appena iniziato ed è già cominciato il conto alla rovescia per le vacanze di Capodanno! Scegliere il luogo