Welcome to Portugal

MADEIRA TURISMO

L'arcipelago di Madeira, il Paradiso Terrestre dove il clima è sempre mite e i paesaggi mozzafiato
Perchè visitare madeira

Madeira è l'arcipelago delle Meraviglie del Portogallo

Ogni momento dell’anno è buono per visitare Madeira, a 500km dalle coste africane e da vedere almeno una volta nella vita.

MADEIRA IN PILLOLE

Nel cuore dell’Atlantico si trovano diverse isole che meritano una visita, tra le più belle per la loro combinazione naturalistica e storica spicca Madeira. Madeira e la zona di Porto Santo sanno distinguersi per il mare incantevole perfetto per escursioni e immersioni, per i sentieri adatti al trekking ma anche per chi ama semplicemente trascorrere tempo all’aperto.

Di origine vulcanica, tanto da avere un museo dedicato, dista 500 km dalle coste africane anche se si tratta di un’isola legata al Portogallo. L’arcipelago si compone di diverse isole e al loro interno ci sono diversi parchi e riserve riconosciuti come Patrimonio UNESCO.

Grazie al clima mite, riesce ad attirare turisti tutto l’anno, anche se il periodo migliore per visitarla va dalla tarda primavera all’autunno. L’attenzione per il benessere è al centro delle attività: ecco perché moltissimi stabilimenti balneari offrono ai propri avventori trattamenti naturali come la talassoterapia.

Con una cucina speciale e tradizionale riesce a convincere anche i palati più esigenti che sono certi di poter trovare pesce freschissimo ma anche ottime ricette di carne e di verdure.

Cosa vedere a Madeira e Porto Santo

Riuscire a svelarvi cosa vedere a Madeira non è semplice; dipende infatti da quanti giorni avete a disposizione. L’arcipelago composto da 8 isole le cui principali sono Madeira e Porto Santo racchiudono autentiche meraviglie.

Entrambe le destinazioni sono perfette per chi ama trascorrere le vacanze a contatto con la natura, magari anche organizzando escursioni tra i sentieri di trekking numerosissimi sul territorio. Tra i più suggestivi? Raggiungete Pico de Ruivo da cui  è possibile avere una delle viste più suggestive sull’isola.

Se il trekking non vi basta dovete sapere che è possibile praticare anche altre attività sportive come ad esempio il surf; attenzione però… le onde sono molto alte e non tutti i punti sono adatti per i principianti, meglio farsi consigliare da chi noleggia le tavole.

E chi cerca la spiaggia? Qui ovviamente si sprecano meravigliosi litorali come quello di Porto Moniz, la spiaggia di Calheta, quella di Machico o la Praia Formosa.

Tra i luoghi imperdibili c’è Santana, un villaggio coloratissimo con casette caratterizzate da tetti in paglia che sembrano far uscire l’intero paese da un libro di fiabe.

Se Madeira ti ha conquistato spendi qualche ora anche per visitare Porto Santo, si tratta di un’isola a soli 40 km dalla principale ed è ben collegata quotidianamente tramite traghetti. Come Madeira è abitata e qui, grazie alle dimensioni più compatte e al numero minore di turisti, puoi goderti spiagge sabbiose e relax ma anche visitare alcuni musei come la casa di Cristoforo Colombo.

Qualche curiosità su Madeira

– Il clima è piacevole e le temperature medie rendono ideale la visita tutto l’anno

 Madeira ha tantissimi parchi e riserve naturali, 2/3 dell’isola sono tutelati

 Di notte la vita non manca e ci sono tantissimi locali ed eventi per i più giovani

 Sull’isola c’è un vero giardino dell’Eden dove si possono trovare tantissime specie non diffuse nel resto d’Europa

 Il vino Madeira è uno dei prodotti tipici dell’isola ed è apprezzato in tutto il mondo

 Camminando per Madeira ti capiterà di incrociare un cane di cui non riconosci la specie: si chiama Xochaso ed è una razza che si trova solo in questo territorio

Articoli in Evidenza

Viaggi e Vacanze nel Mondo

5 mete europee economiche: isole, località e posti da sogno

Al mare con i bambini: i family hotel più belli d’Europa

Escursioni in barca: le più belle in Europa